Fegato alla veneziana (a modo mio)

mercoledì 31 marzo 2010

Nella mia famiglia il fegato è tollerato solo sui crostini come paté, ma a me piace tanto tanto anche normale a fetta, quindi in collaborazione con mamma, mia inseparabile alleata culinaria, ci siamo preparate il fegato alla veneziana, logicamente a modo mio!!!


Fegato alla veneziana a modo mio:
(ingredienti per 2 persone)
2 fette di fegato
3 cipolle rosse
olio e.v.o.
sale e pepe

Tagliate le cipolle a rondelle sottili, fatele rosolare a fuoco basso in una padella antiaderente con un filo d'olio e se serve un po' di acqua, fatele cuocere per almeno 10 minuti. Nel frattempo tagliate il fegato a striscioline, quando le cipolle saranno appassite, infarinatele e aggiungetele alle cipolle. Fate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti mescolando e aggiungendo un filo d'acqua se dovessero attaccarsi troppo. Salate pepate e servite caldo.

Forse un purista troverebbe qualche difetto alla mia versione, ma posso dirvi che viene buonissimo!!! unica avvertenza mangiatelo solo se adorate la cipolla!!! ^____^

19 marzo festa del babbo

venerdì 19 marzo 2010


Ecco per me cos'è un babbo... Mani grandi e forti che ti abbracciano...
Un pensiero al mio, che mi manca da morire... AUGURI BABBO!!!!


nota: foto di Anne Geddes presa dal web


Quando la matematica da ottimi risultati...

venerdì 5 marzo 2010

Pane semi-duro + avanzo di passata di pomodoro già insaporito + piccole aggiunte=
Le pizzette riciclate!!!


Le pizzette riciclate:
Pane casalingo semi-duro (va bene anche fresco!)
passata di pomodoro
due mozzarelline di bufala
capperi
origano
olio e.v.o.

Tagliate il pane a fette, conditelo con un po' della passata di pomodoro già insaporita con sale, pepe e olio, tagliate a bocconcini le mozzarelline di bufala e disponetele sopra il pomodoro, aggiungete i capperi, spolverate con l'origano, irrorate con un filo d'olio ed infornate in forno già caldo a 170° per 15 minuti.

Con tutte queste mele ci faccio... Una torta!!!

mercoledì 3 marzo 2010



Avevo proprio un esubero di mele... Un'ottima occasione per farci una torta! Avevo bisogno di una ricetta con tante tante mele, ma poco burro e poche uova... L'ho trovata da Francesca di "casa dolce casa"! Ecco la mia versione, ho solo tolto i mirtilli, ma solo perché me li sono scordati ;P!!!

Torta di mele:
100 gr farina 00
100 gr zucchero di canna
100 gr di burro sciolto
2 uova
50 ml di latte
1/2 bustina di lievito
vanillina
4 mele

Sbucciare le mele e tagliarle a pezzetti ne grandi ne piccoli. Montare le uova con lo zucchero, una volta che il composto diventa spumoso aggiungere il burro sciolto, poi la farina miscelata con il lievito, la vanillina e il latte. Mescolare il tutto con le mele. Versare il composto in una tortiera a cerniera rivestita di carta forno, cospargere con altro zucchero ed infornare a 180° per 30/40 minuti.


Buona buona buona!!! Decisamente morbida e molto melosa!!!! Una vera coccola!!!

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger