Biscotti sabbiosi alla vaniglia

sabato 29 ottobre 2011

Sono in un periodo biscottoso. Piccole coccole da regalarsi a colazione per far partire col piede giusto le proprie giornate!!! Scusate per la foto, erano le 7.00 di mattina di una giornata decisamente uggiosa...
Gianluca la prima mattina gli ha snobbati, la seconda mattina gli ha assaggiati, la terza mattina gli ha finiti.

 


Biscotti sabbiosi alla vaniglia:
(ingredienti per 60 biscotti circa)
200 g di amido di mais
50 g di farina
1 stecca di vaniglia
200 g di burro
3 gocce di aroma alla vaniglia
80 g di zucchero a velo

Incidere la stecca di vaniglia e raschiare i semini sull'amido e la farina setacciate. Lavorare con il burro, l'aroma alla vaniglia e lo zucchero a velo fino ad ottenere un impasto liscio. Formare due rotolini lunghi 30 cm e metterli coperti al fresco per 2 ore.
Ricavare dai due rotolini delle fette alte 1 cm e formare delle palline. Foderare una teglia con carta forno, diporre le palline e schiacciarle con i rebbi di una forchetta leggermente infarinata.
Cuocere i biscotti sul ripiano centrale del forno preriscaldato a 190° C per circa 15 minuti. Fare raffreddare e gustare!!!


(Ricetta tratta dalle schede in scatole metalliche della Giunti Editore S.p.A.)
piccola modifica: mi sono scordata di tirare fuori il burro e farlo ammorbidire. Non essendoci altri liquidi non riuscivo ad amalgamare bene gli ingredienti ho quindi aggiunto un po' di latte freddo.
Rispetto alla foto, sono venuti con una superficie liscia, mentre dovevano essere più "ruvidi".

Gnocchi di Zucca (Improvvisati!!!)

martedì 18 ottobre 2011

Avete presente quando comprate qualcosa con una ricetta in mente e poi quando siete pronti per preparare vi accorgete che avete solo quell'ingrediente e vi mancano praticamente tutti gli altri? Beh, a me è successo così con la zucca. Avevo in mente questa ricetta vista su "Island Menu" scoperto grazie ai bellissimi link che scova Alex, non me la ricordavo però alla perfezione, ero convinta di aver salvato il link, ma non era così e non mi sono ricordata di aver trascritto una traduzione approssimativa... Insomma volevo cucinare gnocchi di zucca , quegli gnocchi di zucca, ma ne avevo solo un vago ricordo. Così ho improvvisato!!! Ora ho salvato il link e ho messo nel quaderno delle ricette la traduzione approssimativa quindi la prossima volta sarò decisamente più preparata!!! :) Ecco quindi i miei gnocchi di zucca improvvisati:


Gnocchi di Zucca:
(dosi ad occhio)
zucca +o- 900 g
1 scalogno
olio e.v.o.
farina 00
1 uovo
parmigiano grattuggiato
sale
pepe
noce moscata


Condimento: burro aromatizzato alla menta dell'Amiata (unica pianta che per ora regge)

Pulire la zucca privandola della buccia, tagliarla a fette sottili e passarla in forno caldo a 180° per 30 minuti. Rosolare lo scalogno tagliato a spicchi in un filo d'olio, aggiungere la zucca e cuocere per 10 minuti in modo che si asciughi ed insaporisca. Passarla nel mixer fino ad ottenere una crema, trasferirla in una terrina e lasciar raffreddare. Unire alla crema di zucca l'uovo, il parmigiano grattugiato e la farina, quest'ultima aggiungerla poco per volta fino a che il composto non sarà morbido, ma non eccessivamente appiccicoso, salare, pepare e aggiungere anche una bella macinata di noce moscata. Far bollire abbondante acqua salata e con l'aiuto di due cucchiaini create degli gnocchi irregolari, sono cotti appena salgano a galla. Condite con burro fuso aromatizzato con qualche fogliolina di menta.

Polpette... Mozzarellose!

giovedì 6 ottobre 2011

Andrea adora le polpette, quando gliele propongo non dice mai di no! Devo dire che anch'io adoro le polpette e quindi anch'io quando me le propongo non dico mai di no!!! E sono fortunata anche Gianluca le mangia volentieri; insomma siamo una famiglia POLPETTOSA!!! Queste sono in versione farcita, le ho riempite con un pezzettino di mozzarella e cotte al forno, ottimo metodo di cottura per ottenere polpette che sembrano fritte, ma che in realtà non lo sono, si utilizza davvero pochissimo olio!!!!


Polpette Mozzarellose:
(ingredienti per 3 patiti delle polpette)
400 g di carne macinata scelta
1 uovo
grana grattugiato
mozzarella per farcire
sale e pepe
pangrattato q.b. (per l'impasto e per l'impanatura)

Preparate l'impasto per le polpette unendo tutti gli ingredienti in una terrina e amalgamando fino ad ottenere un composto omogeneo. Il pangrattato va aggiunto poco per volta in modo da rendere il composto morbido, non appiccicoso, ma non duro.
Formate delle palline inserendo al centro un pezzettino di mozzarella. Impanare con il pangrattato e disponetele in una pirofila rivestita da carta forno. Condite con un filo d'olio e cuocete in forno caldo a 180° per circa 30/40 minuti girando un paio di volte.

Io ho servito le polpette accompagnate da spinaci freschi lessati e ripassati in padella con un filo d'olio e qualche spicchio d'aglio.

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger