Happy B. to Me!!!!! n.n

lunedì 21 maggio 2012


Muffins Fragolosi:
{ricetta di Alex - unica modifica non ho messo il timo limone} per 6 muffins
ca 170 gr di fragole + 6 piccole per guarnire
60 gr di farina di cocco
65 ml di olio di semi
80 gr di zucchero
1 uovo
85 ml di latte
1 baccello di vaniglia
210 gr di farina
½ cucchiaino di lievito per dolci
½ cucchiaino di bicarbonato
1 presa di sale

Lavare e mondare le fragole e tagliarle a pezzetti. Mischiare le fragole con la farina di cocco. In una ciotola sbattere l'olio con lo zucchero, unire uno alla volta l'uovo, il latte e i semini estratti dal baccello di vaniglia. Incorporare con una spatola la farina setacciata, il lievito, il bicarbonato ed il sale senza lavorare troppo il composto. Infine unire le fragole ed il cocco, mescolando delicatamente.

Distribuire il composto negli stampi da muffins rivestiti con gli appositi pirotti, guarnire ogni muffins con una delle fragole piccole tenute da parte. Cuocere in forno già caldo a 190° C per circa 18 minuti, fate comunque la prova stecchino.

... Mmmmmmmmeravigliosi!!!!!!!
C'è tutto ciò che mi piace, fragole, cocco e vaniglia...
 e vai con i 37!!! n____n

Finger FooD

venerdì 18 maggio 2012

Ormai l'avete capito da quanto tempo passa tra un post e l'altro... Questo blog ha subito una battuta d'arresto... Mi spiace ogni volta che ci penso, ogni volta che guardo la solita ricetta per mesi e mesi... per ora va così! Non c'è un motivo preciso, non mi è venuto a noia il blog in sé... Più che altro mi son venuta a noia io. Per tanti motivi, ma forse in realtà nessuno in particolare, non sto cucinando niente di interessante, sempre la stessa roba, cene veloci e fugaci... Istintivamente la colpa ricade sul poco tempo a disposizione, ma se ci penso per bene non è poi così reale... Si è vero che ora il tempo è poco, a lavoro fino alle 15,30 poi di corsa a prendere Andrea a scuola, poi c'è due volte a settimana judo, ogni tanto gli amichetti... Ma se volessi veramente qualcosa compiccerei, non credo di essere l'unica donna al mondo che lavora e ha famiglia!!!! Insomma ogni scusa è buona per non farmi dire che sono mooooltoooo svogliata!!!! Come a scuola quando ti dicevano "è bravo, ma potrebbe fare molto di più", ecco io ora mi sento così, faccio il minimo indispensabile per nutrire la famiglia...

Ogni tanto però qualche barlume di ingegno c'è e ne esce fuori qualcosa di sfizioso, meritevole di post come questi cornettini salati! Gli ingredienti utilizzati sono quelli che erano disponibili nel mio frigo... Li ho fatti una cifra di tempo fa, ma visto il mio periodo mica potevo postarli subito nell'immediato!!!!! n.n

Adooooorooooo il Fonger FooD!!!
Per una come me che ama alla follia le monoporzioni il finger food è l'apoteosi... Mi diverto come una pazza a farli!!! Tanti piccoli stuzzichini che mi riempiano il cuore, gli occhi e lo stomaco!!!! 


MiniCornetti salati misti:
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare pronta all'uso
1 confezione di Philadephia Light
prosciutto cotto (quantità ad occhio)
spinaci lessi (era un avanzino...)

Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela a triangoli. Io di solito faccio un taglio centrale per dividerla in due nel senso della lunghezza e poi ricavo dei triangoli isosceli a base stretta.
In una terrina mescolate metà della philadelphia con il cotto tritato fine fine, in un'altra il rimanente della philadelphia con gli spinaci che avrete precedentemente lessato e insaporito con sale e  pepe ed un filo d'olio (nel mio caso semplicemente riscaldati).
Ponete un cucchiaino d'impasto al centro della base del triangolo di pasta sfoglia, arrotolate dalla base verso la punta incurvando e sigillando le estremità, procedete così fino ad esaurimento dei due impasti.

Infornate su una teglia ricoperta di carta forno in forno caldo a 180° ventilato per 15/20 minuti o comunque fino alla doratura della pasta sfoglia, se volete potete spennellare i cornetti con un tuorlo d'uovo leggermente sbattuto, io a volte lo faccio altre volte no, vengano bene in tutti e due i casi...
Sfornate lasciate raffreddare qualche minuto (altrimenti rischiate l'ustione della lingua) e poi... Mangiate!!!

Alla prossima! (rimaniamo vaghi che non si sa quando sarà...!!!!)

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger