Involtini di pollo (ancora...)

lunedì 10 marzo 2008

Ecco un altro involtino!!! L'avevo detto che mi era presa la fissa ;P. Questa è una ricetta presa dal libro che mi ha regalato Gianluca per San Valentino, mi ha ispirato molto la foto e mi spiace di non essere riuscita a farla altrettanto bella O_0...
Involtini di pollo, pancetta e salsiccia:
(per 4 persone)
300 g di petto di pollo a fette sottili
12 fette di pancetta tesa
200 g di salsiccia lunga
2 zucchine
5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
1 bicchiere di vino bianco secco
2 spicchi d'aglio
2 rametti di timo
3 foglie di salvia
sale e pepe

Tagliate le zucchine a fette sottili per il lungo, io ho usato il pelapatate. Battete leggermente le fettine di pollo e stendetele su un piano di lavoro, salatele, pepatele e cospargetele con poco timo sfogliato, io non avevo il timo fresco e ho usato quello in foglioline secche, ne ho messe decisamente troppe... :)
Stendete le fette di pancetta, sistematevi sopra le fette di zucchina e le fettine di pollo. Adagiate sopra ogni fetta di pollo un tocchetto di salsiccia, arrotolate ogni involtino e fissatelo con uno stuzzicadenti. In una casseruola scaldate l'olio d'oliva, unite i rotolini e rosolateli bene. Bagnate con il vino bianco, unite gli spicchi d'aglio interi, le foglie di salvia ed il timo rimasto. Cuocete coperto per circa 15 minuti bagnando, se necessario, con poca acqua. Servite caldi.
Questi involtini sono molto scenografici, e fanno una splendida figura, in più sono anche molto buoni e saporiti, io come ho già detto spiegando la ricetta ho messo troppo timo, che ha sicuramente preso il sopravvento, ma penso che con il timo fresco ci si possa regolare più facilmente :). Li ha mangiati pure Andrea e questo è sicuramente un punto a loro favore!!!!

11 commenti:

Claudia ha detto...

i banbini di oggi mangiano pochissime cose, mi fido ciecamente di te ai fornelli , ma Andrea è il lascia passare per antonomasia
baci
Cla

giulia ha detto...

@Claudia
splendore, sei troppo buona!!!!
Pensa che da piccolino, quando ho iniziato a svezzarlo era un buon gustaio, gli brillavano gli occhi appena vedeva il suo pastone ;P!
Viveva per mangiare, adorava pure le verdure, una gran soddisfazione, e mi aveva pure abituato male... poi crescendo è diventato più noiosino... speriamo che cambi di nuovo :).

Adrenalina ha detto...

Come dice Claudia se li ha mangiati Andrea allora sono FANTASTICI!! Chissà magari li mangia anche il mio di Andrea che con la carne non ha un buonissimo rapporto!
Bacioni

P.S. ti lascio la mia mail f.marzia@gmail.com
così se ti va ci facciamo due chiacchere da mamma a mamma!!

giulia ha detto...

@Adrenalina
Magari riuscissero a conquistare anche il tuo Andrea sarebbe per me una grande soddisfazione :).

Grazie per la mail...
Baci giulia

unika ha detto...

belli consistenti e per nulla light...complimenti:-)
Annamaria

giulia ha detto...

@unika
e si, in effetti questi light non lo sono proprio!!!! Ma sono tanto buoni!!!!

campo di fragole ha detto...

Buoni questi involtini... con la salsiccia il pollo si fa piu' appetitoso

Pippi ha detto...

sarà perchè hanno una sorpresa dentro ... gli involtini fanno sempre allegria!
ciao Laura

giulia ha detto...

@campo di fragole
già ed anche la pancetta fa la sua parte!!! Un pollo specialissimo :)

@pippi
hai ragione mettono allegria :) non per niente m'è presa la fissa!!!!

Cookie ha detto...

Anche io mi ispiro alle foto delle riviste. Questa è venuta davvero carina, gli involtini sono lucidi come si addice ad un piatto appena sfornato, chissà che profumo. Ciao!

giulia ha detto...

@Cookie
Allora anche tu mangi con gli occhi :)!!! Alla fine non è malaccio come foto, anche perché io trovo molte difficoltà a fotografare il cibo... Sono talmente buoni che l'altra sera li ho rifatti, con il timo fresco, mooolto buoni ;D!!!! baci :*

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger