Tomino su nido di agretti

giovedì 15 maggio 2008

Com'è che quando faccio la spesa non riesco mai a resistere a ciò che vedo? Questa è la volta degli agretti! Sono stagionali e quando li vedo sul bancone delle verdure penso, è primavera! E nella mia mente rivedo mamma che li pulisce in cucina, con le mani sporche di terra, una montagna di agretti, perché per 4 persone come eravamo noi per essere un contorno decente ce ne voleva veramente tanti!!! Però sono talmente buoni che le nostre facce soddisfatte la ripagavano di tanta fatica :)! Il giorno dopo sarebbe venuta a casa mia per stare con Andrea, quando di pomeriggio sarei andata  a lavoro e avremmo pranzato insieme, quindi mi sono detta: "Questa volta li cucinerò io per lei". E' nato così questo tomino nel nido!

Tomino su nido di agretti:
(ingredienti per due persone)
2 Tomini
un mazzo di agretti
pomodorini datterino
sale
olio extra vergine d'oliva

Ho pulito gli agretti togliendo la radice e passandoli sotto l'acqua corrente per togliere tuuuutta la terra. Una volta puliti per benino li ho scottati in abbondante acqua salata per una decina di minuti dal momento dell'ebollizione. Scolati gli ho lasciati intiepidire. Nel mentre ho scaldato la griglia di ghisa e appena ben calda ho grigliato i tomini cercando di non rompere la buccina. Ho poi formato nei piatti i nidi, prendendo un po' di agretti e girandoli su se stessi con una forchetta come si fa con gli spaghetti, adagiato sopra il tomino ho completato con i pomodorini datterino tagliandoli a metà e disponendoli intorno agli agretti. Un filo d'olio e un po' di sale ed ho servito.

Ci siamo mangiate i nostri nidi tutte contente! Mi piacciono molto gli agretti hanno quel sapore che mi ricorda gli spinaci, ma un po' più erbosi. Un filo d'olio o solo del limone e sono veramente gustosi :)! Se vi capita di trovarli prendeteli, si è vero, sono noiosi da pulire, ma... Molto molto buoni!!!

8 commenti:

Pippi ha detto...

Ciao Giulia pensa che iogli agretti non li ho mai mangiati e vedo in giro per il web invece che sono molto quotati eheheh li proverò l'idea del tomino mi piace molto ! un bacio Pippi

Alex e Mari ha detto...

Ho anche io gli stessi ricordi, solo che a pulirli era mia nonna. Che lavoraccio! E noi eravamo 5 grandi mangioni. Qui in Germania non si conoscono proprio. A Roma al nostro mercato si trovano belli puliti :-) Ottimi sicuramente con il tomino. Un bacione, Alex

giulia ha detto...

@Pippi
Allora devi assolutamente provarli!!! Con il tomino o in qualsiasi altro modo la tua arte culinaria inventerà! Un bacione :*

@Alex
Ma quante cose abbiamo in comune?!? Che bello :)!!!
Trovarli già puliti? Sarebbe fantastico! Io ho rufolato un po' e via per trovare i meno sporchi!!! ;P
Un abbraccio grande grande!!!

unika ha detto...

ma sai che proprio non li conosco questi agretti...i blog ne sono pieni....voglio pensare che qui da noi non ci sono....un bacio
Annamaria

giulia ha detto...

@unika
Peccato che non li hai mai assaggiati! Una buongustaia come te li apprezzerebbe di sicuro :)!
Un bacione anche a te :*

Lilith strega del tè ha detto...

che goduria questo piattino....tomino con gli agretti, veramente sfizioso...

giulia ha detto...

@lilith
Ciao streghetta e benvenuta nel mio mondo!!! :)
Felice che tomino e agretti ti siano piaciuti spero di rivederti qui da me! Ciaaaaaoooo ;)

unika ha detto...

il blog di veronica cresce ogni giorno di più....merita un occhiata
http://ledeliziedellagiovaneeta.myblog.it/
un bacio:-)
Annamaria

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger