Riso in cagnone a modo mio

giovedì 13 novembre 2008

L'altra sera ho preparato lo spezzatino con le patate, lo faccio nella pentola a pressione viene buono e si fa presto presto, unico difetto mi rimane sempre molto brodoso... Ho quindi tolto parte del brodo per ottenere un sughetto più ristretto. Il giorno dopo ho utilizzato questo brodo di carne per preparare un risotto per me e la mia mamma. Ho fatto un giro nel web ed ho scoperto che quello che io chiamo "risotto in cagnone" in realtà è un altro tipo di risotto; per me è quello con la cipolla, mentre ha giro ho trovato ricette con aglio, salvia e parmigiano, insomma tutta un'altra cosa. Comunque è venuto buono buono, un risotto fatto al volo con pochi ingredienti che merita davvero!!!
Risotto in cagnone a modo mio:
(ingredienti per 2 persone)
200 g di riso Roma
2 scalogni (lo preferisco alla cipolla)
una noce di burro
1 dado vegetale
brodo di carne
sale e pepe

Ho tagliato gli scalogni a spicchi e li ho fatti soffriggere in una noce di burro, insieme al dado; ho aggiunto il riso e l'ho fatto tostare per qualche minuto. Ho allungato il brodo di carne per arrivare più o meno a 300 ml e ho chiuso la pentola a pressione. Ah, già io i risotti li faccio in pentola a pressione! Al momento del fischio ho calcolato 7 minuti ed ho abbassato il fuoco al minimo. Ultimata la cottura ho fatto sfiatare la pentola ho rimestato il riso per amalgamare il tutto ho regolato di sale ed ho impiattato spolverando con del pepe nero.

6 commenti:

Matteo ha detto...

anche io i risotti li faccio in pentola a pressione e sono buonissimi anche se qualcuno storce il naso quando lo dico.

Simo ha detto...

Non avevo mai sentito parlare del riso in cagnone...mi sembra buonissimo!!!!!!!

manu e silvia ha detto...

vedi che dopotutto internet ogni tanto dà anche informazioni mooolto interessanti!!
buono il risotto!!
bacioni

giulia ha detto...

@matteo
Stessa cosa per me! Anche se poi quando lo assaggiano spesso cambiano idea! Non ho ancora capito perché la pentola a pressione è così osteggiata, io la trovo fantastica anche per cuocere le carni a cottura lenta o semplicemente per lessare le verdure, fai in un attimo ed il sapore è mooolto diverso! :)

@Simo
Come mi ha dimostrato internet in casa mia spesso le cose hanno nomi un po' impropri, specialmente le tradizioni da parte della mia nonna materna, si vede che era una donna fantasiosa chissà... !!! Cmq il mio risotto in cagnone è veramente buono, quindi se ti va provalo!!! UN bacio

@manu e silvia
Come dicevo a Simo in casa mia c'è l'abitudine di chiamare le cose un po' così come ci pare, quindi per scrupolo ho fatto una ricerca per assicurarmene, e devo dire che il risotto con aglio, salvia e parmigiano mi ha incuriosità quindi proverò a farlo!!! Baci baci :**

unika ha detto...

La mia pentola a pressione è passata a miglior vita:-) rimpiango di non averci mai fatto il risotto....spero che tra qualche anno mi convinca a ricomprarla e sarà la prima cosa che provo:-)
Annamaria

giulia ha detto...

@unika
Non te ne sei innamorata eh? Peccato io la trovo davvero comoda! Sono sicura che se la ricomprerai e proverai a farci il risotto te ne innamori subito subito!!!
Baciotti :***

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger