Semplicemente meraviglioso. ❤

martedì 11 gennaio 2011

11 gennaio. Una data che per la mia famiglia significa ricordo. Ricordiamo la persona a cui pensiamo tutti i giorni, un momento o delle ore. Ricordiamo la persona che ci manca. Ricordiamo la persona che ci ha lasciato troppo presto. Ricordiamo la persona che avrei voluto accanto nel mio crescere, che mi ha lasciata quasi bambina, che non mi ha visto moglie, madre, donna. Ricordiamo mio padre che non è qui con noi, ma è qui con me, nel mio animo, nella persona che sono, nei valori che ho. Ricordiamo la sua semplicità, la bellezza della sua semplicità, piena di splendide sfumature che lo rendevano meraviglioso. Gli dedico questo piatto semplice, ricco, gustoso, delicato, che come lui, sa avvolgerti in un dolce e caldo abbraccio.


Vellutata di zucca porri e patate:
(ingredienti per 4 persone)
400 g di zucca
1 porro
1 patata media
olio e.v.o.
1 rametto di timo
1 rametto di rosmarino
30 gr di parmigiano grattugiato
900 ml di brodo vegetale
sale e pepe

Pulite il rosmarino ed il timo e tritateli finemente con la mezzaluna. Pulite il porro e affettatelo sottile sottile. Pulite la zucca e tagliate la polpa a dadini. Sbucciate la patata e tagliatela a pezzetti. Portate ad ebollizione il brodo (non avendo il brodo vegetale, ho bollito l'acqua ed ho aggiunto un dado), unite tutti gli ingredienti; zucca, porro, patata, trito, sale e pepe. Coprite e fate cuocere per 30 minuti a fuoco medio. a fine cottura togliete dal fuoco, lasciate raffreddare per 5 minuti e frullate la zuppa con un robot a immersione. Aggiungete il parmigiano e mescolate. Impiattate, condite con un filo d'olio ed i crostini di pane abbrustoliti.

nota: ricetta presa dal web "www.buttalapasta.it"

8 commenti:

Pippi ha detto...

come al solito mi commuovi.... :-)ti ho conosciuta perchè parlavi di lui e del suo amore :-)
ti abbraccio cara dolce Giulia :-)
tua Pippi

giulia ha detto...

@Pippi
Grazie mi coccolo nel tuo abbraccio!!! Parlare di lui me lo fa sentire ancora più vicino, la vellutata mi è sembrata un bel paragone culinario!!!
Un bacio grande e un abbraccio stritolatore!!! :****

Ale ha detto...

che belle parole, che bella ricetta...

giulia ha detto...

@Ale
Grazieeee!

Claudia ha detto...

accumunate da questo triste destino dolcezza.
una coccola ci vuole proprio ed io t'abbraccio forte ***

giulia ha detto...

@Claudia
tesoro bello, purtroppo è un club con troppi soci il nostro... Mi prendo la tua coccola con vero piacere e ricambio l'abbraccio, grande grande grande!!! :****

rachele ha detto...

Ciao Giulia
quelli anni ci vedevano insieme ogni gg e sai cosa ricordo di tuo padre... una foto che mi fa sorridere ancora oggi perchè stranamente la ricordo bene, lui che per uscire in terrazza si era messo il tuo bomber verde.
Ti mando un forte abbraccio, loro non saranno al nostro fianco, o almeno non li vediamo come prima al nostro fianco, ma sono certa che ci vedono, ci seguono e ci sostengono.
Un bacio Rachele

giulia ha detto...

@rachele
hai perfettamente ragione, ci osservano, ci sostengono e ci amano da lassù!!! Strana la memoria ti fa ricordare delle cose un po' assurde... Grazie mi fai sorridere e mi si scalda il cuore, grazie di cuore tesoro!!! :****

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger