Cipolline in agrodolce

sabato 18 agosto 2007


Cipolline in agrodolce (per 2 persone):
500 g di cipolline pelate
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di zucchero
olio d'oliva quanto basta
aceto balsamico quanto basta

Pulite e lavate le cipolline, ponetele in una casseruola, mettete un filo d'olio, un pizzico di sale ed il mezzo cucchiaino di zucchero. Fate rosolare girando spesso per 15/20 minuti, dovessero asciugare troppo aggiungete un filo d'acqua.
Passati i 20 minuti se le cipolline sono belle bronzate aggiungete l'aceto balsamico, a vostra discrezione, e fate ritirare per qualche minuto a fuoco vivace.

Questa ricetta la faceva sempre mia nonna è ogni tanto mi piace riproporla, sia d'estate che d'inverno, l'unico inconveniente è che se si vuole fare per un gruppo di persone bisogna pulire tante, tante, tante, tantissime cipolline... ma ne vale la pena credetemi!!!

4 commenti:

giulia ha detto...

Ottime!!!

Viviana ha detto...

oh oh... non so se il primo commento ti è arrivato che internet ha fatto le bizze...
ti scrivevo che sei un tesoro!!! gironzolo sul tuo blog leggendo un commento fatto sul blog di alex e mary e scopro che hai il mio link!!! gassie!!
ti dicevo anche che come avrai notato io spiego le ricette molto dettaglaitamente, perchè ho iniziato a scriverle per Giampietro, che non sa cucinare. però se hai bisogno di qualche delucidazione chiedimi pure!
intanti ti faccio i complimenti per queste bellissime cipolline che piacciono tanto anche a me!

Alex e Mari ha detto...

Ciao Giulia, grazie per la visita sul nostro blog! Posso solo ripetere quanto scritto da Viviana. Se hai domande, non esitare :-)
E intanto benvenuta nella blogosfera!
Ciao e a presto, Alex

giulia ha detto...

@Alex
Grazie farò tesoro di tutto ciò che potrò imparare da delle persone così carine!!!!!

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger