Peperoni ripieni

sabato 22 settembre 2007


Peperoni ripieni:
peperoni
pane raffermo
olio d'oliva
cipolla
pomodoro
peperoncino
sale
pepe

Prendete il pane raffermo, tagliatelo a cubetti, stando attenti a non fare come me, che mi sono affettata un dito :), e passatelo al mixer per tritarlo il più possibile. Mettetelo in una padella con l'olio d'oliva, il pomodoro, la cipolla tritata, il peperoncino, il sale ed il pepe e fatelo insaporire per una decina di minuti.
Intanto prendete i peperoni, tagliateli per il senso della lunghezza ottenendo due barchette, eliminate i semi ed i filamenti bianchi. Una volta insaporito il pane mettetelo dentro ai peperoni, aggiungete un filo d'olio e passateli in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Si deve creare una buccina croccante sulla parte superiore del pane ed il peperone deve cuocere senza però sbruciacchiarsi.

Vi capita mai di avere il pane secco in dispensa? A me molto spesso... Con questa ricetta potete liberarvi del pane avanzato senza doverlo buttare e mangiarvi dei peperoni veramente mooooolto gustosi!

3 commenti:

Viviana ha detto...

Che buoni!!! io mangio pochissimo pane.. quindi difficilmente ne ho di raffermo... ma magari compro due panini e li faccio indirire ah ah ah!!!
un bacio Giulia, ed uno anche al tuo simpaticissimo cowboy!! buon week end!

giulia ha detto...

@Viviana
Non male come idea quella dei panini!!!
Io con il pane ho un rapporto controverso, delle volte ne avanza tanto, altre volte non basta... Mah... i misteri delle dispense!
Un bacio anche a te e buon week! Giulia

Viviana ha detto...

uhmmm.. ma l'umore??? hanno funzionato i peperoni?? oppure il merito è del tuo cucciolo?

 
Schegge di me... - by Templates para novo blogger